Perché lo Small-Batch è adatto a voi?

Più grande non è sempre meglio

Ecco alcune domande da considerare per determinare il sistema perfetto per la produzione di birra in piccole quantità:

  • Sperimentazione di piccoli lotti - Produzione di birre uniche, test di ricette per birrifici commerciali.
  • Un modello di business diverso Che tipo di attività volete avviare? brewpub, nano birrificio con taproom o birrificio di produzione con linee complete di imbottigliamento, inscatolamento o imbottigliamento.
  • Costi di avviamento minimi - La produzione di birra può essere un investimento finanziario non indifferente, ma un piccolo birrificio può darvi la possibilità di realizzare il vostro sogno con un costo di avviamento inferiore.
  • Occupa meno spazio - hanno bisogno di 100-800 metri quadrati.

Hai bisogno di aiuto? Parlate con un esperto

Contattate subito uno dei nostri addetti alle vendite.

Contattate il nostro team che vi invierà informazioni da esaminare e vi illustrerà i dettagli... Siamo qui per aiutarvi a prendere buone decisioni commerciali!

Contatto vendite

Small Batch Brewery System (1HL – 10HL)

Quando si stima il prezzo dell'investimento, sono disponibili diversi tipi di attrezzature e opzioni di finanziamento per le attrezzature di birreria per aiutarvi a iniziare a lavorare.

Requisiti del sito

  • Altezza Specifiche: Le attrezzature per piccoli lotti di birra (1 HL - 10 HL) richiedono un'altezza del soffitto di 10,5 piedi (sono disponibili altezze personalizzate).
  • Drenaggio: È preferibile uno scarico a pavimento da 4″ pollici;
  • Elettrico: 3 fasi/380(220, 415, 480...)v/50(60)Hz; monofase/220(110, 240...)v/50(60)Hz
  • Metodo di riscaldamento: Riscaldamento elettrico, a vapore o a fuoco diretto
  • Livello di controllo: Pannello di controllo con display PID, pannello touch screen semiautomatico PLC, pannello di controllo completamente automatico PLC
  • Saldatura: Giunti di saldatura completa TIG 100%
  • Precisione di lucidatura: ≤0,4μm
  • Altro: acqua, aria, CO2 e una connessione internet per l'accesso remoto.
Contatto vendite
300L small batch system

300L 2 Vessel nano brewery system 8.5ft high (2.5 m)

  • Lotto di produzione: 1-2 infusi al giorno
  • Area di scambio termico: 0.45㎡
  • Area richiesta: 35m²
  • Potenza: 12kw
500L small batch system

500L Nano brewery system 8.5ft high (2.5 m)

  • Lotto di produzione: 1-2 infusi al giorno
  • Area di scambio termico: 0.70㎡
  • Area richiesta: 55m²
  • Potenza: 15-40kw
1000L Small batch system

1000L Small batch brewery system (3m)

  • Lotto di produzione: 1-2 infusi al giorno
  • Area di scambio termico: 2㎡
  • Area richiesta: 90m²
  • Potenza: 25-80kw

Specifiche dettagliate

Uscita/Birra

5HL

8HL

10HL

15HL

20HL

25HL

30HL

35HL

50HL

Birra/settimana

2~6

Produzione/settimana

10-30 HL

16-48 HL

20-60 HL

30-90 HL

40-120 HL

150-300 HL

180-360 HL

210-420 HL

240-360 HL

Richiesta di area

<45㎡

<60㎡

<70㎡

<90㎡

<120㎡

<140㎡

<150㎡

<180㎡

<150㎡

Mastro birraio

1

1

1-2

1-2

2-3

2-3

3-5

3-5

3-5

Materiale


Guscio interno: SUS304; TH=3㎜; Guscio esterno: SUS304; TH=2㎜ / rame rosso

Riscaldamento

Fuoco elettrico/vapore/diretto opzionale

Tensione

3 fasi / 380 (220, 415, 440...) v/50(60)Hz

Introduzione alle apparecchiature per la produzione di birra in piccole quantità

 

Tipi di attrezzature per la produzione di birra in piccole quantità

Attrezzatura Descrizione
Bollitori per birra Riscalda il liquido di mash per facilitare la conversione di amido e zucchero. Fa bollire il mosto dolce con il luppolo per l'aroma e l'amaro. Disponibile a fuoco diretto o a calore indiretto (camicie di vapore). Dimensioni da 3 BBL a 7 BBL.
Tunnel di ammostamento Mescola il malto tritato con acqua calda per convertire gli amidi in zuccheri fermentabili. Tipicamente recipienti isolati in acciaio inox con doppio fondo. Dimensioni comprese tra 3 e 7 barili.
Fermentatori Fermenta il mosto dolce in birra nell'arco di giorni o settimane. Recipienti conici o cilindrici in acciaio inox in grado di sopportare la pressione e di controllare la temperatura. Dimensioni da 1 a 7 barili.
Serbatoi Brite Condiziona a freddo e carbonata la birra dopo la fermentazione iniziale prima del confezionamento. Vasche simili a quelle dei fermentatori, ma l'obiettivo è la chiarezza e la pulizia dei sapori.
Filtrazione Rimuove le particelle di foschia, i residui di luppolo, il lievito, ecc. per garantire chiarezza e stabilità. I filtri a piastra o la centrifuga sono opzioni comuni.
Sistemi di raffreddamento Raffreddano rapidamente il mosto bollito e mantengono la temperatura di fermentazione. I refrigeratori a glicole e gli scambiatori di calore sono scelte popolari.
Pulizia / Igiene Fondamentale per la sterilizzazione delle apparecchiature e la prevenzione della contaminazione. Di solito palline spray CIP automatizzate, miscele chimiche.
Imballaggio Riempie la birra in bottiglie, lattine o fusti per la distribuzione. La scelta spazia dalle riempitrici manuali alle linee semiautomatiche di inscatolamento/imbottigliamento.

Dimensioni del sistema a piccoli lotti

Una delle prime decisioni importanti che influenzano la scelta delle attrezzature per un nano o micro birrificio è la dimensione del lotto e la capacità complessiva. Ciò dipende dagli obiettivi aziendali in termini di volume di produzione, numero di ricette supportate e sala di degustazione o modello di distribuzione.

Dimensione del lotto Barili di sistema tipici (BBL) Modello di sala di degustazione o taproom
1 barile Birrificio da 1-3 BBL Nano brewpub o taproom
3-5 barili Birrificio da 3-7 BBL Microbirrificio con sala di degustazione
7 barili Birrificio da 7 BBL Microbirrificio di confezionamento con distribuzione
  • 1 barile = 31 galloni USA = 1,17 ettolitri
  • Le porzioni per barile variano a seconda dello stile di birra, da 165 a 315 pinte.

In termini di capacità, quindi, la piccola equivale a meno di 500 barili di produzione annua, mentre la grande scala supera i 50.000 barili.

Considerazioni sulle apparecchiature per la produzione di birra

La sala cottura è il cuore di ogni birrificio, dove avviene la produzione vera e propria della birra. È costituita dai recipienti a caldo per l'ammostamento e l'ebollizione, come i bollitori e i tini, e dai sistemi di raffreddamento e trasferimento del mosto. Ecco alcuni dei principali criteri da valutare nella scelta delle apparecchiature per la produzione di birra in piccole quantità, in base a spazio, flessibilità, automazione e prezzo.

Fattori decisionali chiave per le attrezzature per la produzione di birra nano

Parametri Descrizione
Dimensione Dipende dalle dimensioni del lotto e dagli obiettivi di volume complessivo. Puntare a una certa capacità di crescita. Convertire tra barili e litri.
Spazio sul pavimento Qual è l'altezza e l'ingombro dell'edificio disponibile? Configurazioni verticali e orizzontali.
Flessibilità Possibilità di variare facilmente ricette, ingredienti, processi e dimensioni dei lotti. La personalizzazione ha un costo.
Automazione di processo Livello di funzionamento manuale rispetto a sensori, movimenti e pulizia automatizzati. Equilibrio tra flessibilità, costi e qualità.
Su ordinazione Personalizzato in base alle specifiche e non in base ai prodotti di serie. Implicazioni su costi, tempi di consegna e unicità.
Qualità Concentrarsi sull'affidabilità, la ripetibilità e la longevità dei recipienti e dei sistemi selezionati.
Bilancio Importo complessivo della spesa in conto capitale e delle spese operative per l'intero ciclo di vita. Costo totale di proprietà.

Consigliato: Iniziate con un sistema modulare semi-automatico da 3-7 BBL con possibilità di espansione. In questo modo si ottimizza la flessibilità per l'innovazione dei piccoli lotti, riducendo al minimo i costi e la complessità.

Attrezzature per la fermentazione e l'invecchiamento di piccoli lotti

Una volta che il mosto raffreddato è stato trasferito dal birrificio, la fermentazione e l'invecchiamento controllati hanno luogo in fermentatori di acciaio inossidabile e in serbatoi di brite. Il lievito viene introdotto nei fermentatori per convertire gli zuccheri in alcol. Dopo la fermentazione attiva, la birra viene trasferita in serbatoi di brite per essere chiarificata, carbonata e condizionata a freddo prima del confezionamento.

  • Si consiglia di utilizzare fermentatori cilindrici per facilitare la raccolta dei lieviti.
  • Il raffreddamento diretto attraverso le linee del glicole o del refrigerante mantiene un controllo preciso della temperatura
  • I recipienti a pressione consentono la tecnica di carbonatazione spunding
  • La raccolta automatizzata può ridurre i cattivi sapori dovuti al contatto con il lievito
Specifiche principali Gamma tipica di dimensioni nano/micro
Numero di navi Dipende dal numero di ricette e dalle offerte stagionali. Iniziare con 3-4 fermentatori e 2 serbatoi di brite.
Dimensione individuale Da 1 BBL a 7 BBL
Materiale Acciaio inox 316L o 304
Forma Cilindroconico o cilindrico
Metodo di raffreddamento Glicole, refrigerante o cella frigorifera
Intervallo di temperatura Da 32°F a 75°F (da 0°C a 24°C)
Pressione nominale Pressione di progetto 60-120 psi
Angolo del cono 60 gradi per facilitare la raccolta del lievito
Rapporto altezza/diametro Il rapporto 2:1 - 3:1 ottimizza la sedimentazione del lievito
Pacchetto automazione Sensori di livello, sensori di pressione, linee di raccolta, sfere di spruzzatura CIP

Consigliato: Iniziate con fermentatori conici da 3xBBL e serbatoi brite da 2xBBL con linee di raffreddamento a glicole e di raccolta per un birrificio Nano. Scegliete un pacchetto automatizzato per ridurre la manodopera e i cattivi sapori.

Scelte di packaging per i birrifici di piccole dimensioni

Una volta che la birra condizionata ha completato la maturazione nei serbatoi di brite, la fase finale è il confezionamento in bottiglie, lattine o fusti da servire ai clienti assetati. Il confezionamento può essere un processo di riempimento manuale o incorporare etichettatrici, tappatrici e inscatolatrici semiautomatiche per migliorare la produttività, l'efficienza e il branding.

Parametro Linea di imbottigliamento Linea di inscatolamento Linea di birra alla spina
Velocità di trasmissione Più lento, manuale Più veloce, semiautomatico Riempimento più veloce, in contropressione
Requisiti di lavoro Alto, 2+ persone Medio, 1-2 persone Basso, una persona
Costo del materiale di imballaggio Vetro basso e riutilizzabile Medio, lattine + coperchi Più alti, fusti in acciaio inox
Quantità minima d'ordine Etichette basse e personalizzate Pallet alti e pieni Etichette basse e individuali per fusti
Branding Etichette alte e personalizzate Lattine e coperchi alti e stampati Fusti bassi e generici
Conservazione della birra Basso, ingresso di ossigeno Migliore, ermetico e opaco Buono, ma di breve durata
Distribuzione Limitato, problemi di peso Più ampio, resistente e portatile Contenitore locale e riutilizzabile
Fascia di prezzo richiesta ora richiesta ora richiesta ora

 

Consigliato: Iniziate con una linea di imbottigliamento manuale o semiautomatica per ridurre i costi di avviamento, la personalizzazione e la diffusione. Aggiungete poi una linea di imbottigliamento per la spina della sala di degustazione, seguita dalle lattine per il confezionamento al dettaglio.

Relazioni con il post

Sistema microbirrificio da 500 litri

Il sistema microbirrificio da 500 litri è il sistema di birrificio più popolare ed è adatto per piccoli [...]

Il modo più veloce per riscaldare un birrificio

Il metodo più veloce per riscaldare l'attrezzatura del tuo birrificio dipende dall'attrezzatura specifica che [...]

Birra ad alta gravità

Mentre l’industria della birra continua ad evolversi, l’ottimizzazione dei processi e il miglioramento dell’efficienza sono diventati importanti [...]

La guida completa ai sistemi di produzione di birra elettrici

La produzione elettrica prevede l'utilizzo dell'elettricità per riscaldare e controllare la temperatura durante tutto il processo di produzione della birra. Questo [...]

 Il miglior fermentatore conico per la produzione casalinga

I fermentatori conici possono aiutarti a ottenere la qualità necessaria per la produzione della birra fatta in casa. Con un [...]

Il sistema di erogazione giusto per il tuo piccolo birrificio

I birrifici sono di tutte le dimensioni e quello giusto per il tuo dipenderà [...]

Piccolo serbatoio di fermentazione

I piccoli serbatoi di fermentazione sono una componente cruciale di qualsiasi birrificio, indipendentemente dalle sue dimensioni. Questi [...]

Serbatoi fermentatori conici

I serbatoi fermentatori conici, noti anche come uni-tank o recipienti cilindrici, sono attrezzature essenziali [...]

I nostri casi

LA SUPERBE BREW Co.

Birrificio Maison PIP

Brasserie Nodoby

Racines Carrées

Le Père l'Amer

LA QUILLE

Birrificio Valhalla

Perfektum

Cacciatore e Hog

I clienti dicono...

Le dimensioni e la capacità della sala cottura dipendono dalla scala di produzione della birra prevista dal cliente.

Bastet Brewery

Ho parlato con la Bastet brewing Co., adorano il sistema, ringraziano te e il tuo team per l'ottimo lavoro, per la produzione di ottima birra e sono felici per la qualità.

Luca Erdody

Bastet Brewing Co,

Brasseriesirjohn Brewery

Ciao, ho installato Sir John ieri, e sono rimasto molto stupito dalla qualità! Molto migliorata la saldatura interna dei tubi! A parte la pompa che non si allinea correttamente, non c'è nulla che abbia visto che debba essere riparato.

Xavier Lorieux

Brasserie Sir John Brewing co.